Lampard avverte il Milan: "Tomori via in prestito, ha un futuro al Chelsea"

L'allenatore del Chelsea ha spaventato un po' il Milan, vicino a Tomori: "Ha un futuro a lungo termine al Chelsea, via in prestito".

Frank Lampard non ne vuole sapere di rinunciare a Fikayo Tomori, o meglio, è disposto soltanto a cederlo in prestito per poi riportarlo al Chelsea la prossima stagione.

Se la società dovesse confermare la linea di pensiero di Lampard, potrebbe essere un problema per il Milan, che ha fissato in Tomori l'obiettivo per la difesa. Secondo 'Sky Sport' le trattative sarebbero già a buon punto sulla base di un prestito con diritto di riscatto stabilito sui 30 milioni circa. Ma Lampard in conferenza stampa ha parlato chiaramente.

"Ha certamente un futuro a lungo termine qui al Chelsea. Vedremo se e quando partirà in prestito. L'ho portato io al Derby County ed è stato uno dei migliori giocatori della Championships in quella stagione. C'è un piano a lungo termine per Fikayo per quanto mi riguarda, se andrà in prestito sarà per crescere e tornare come un giocatore migliore al Chelsea".

Tomori è diventato il primo obiettivo del Milan dopo che è sfumato l'acquisto di Simakan, infortunatosi per circa due mesi. In questa stagione Tomori ha giocato appena 44 minuti in Premier League, e per questo cerca spazio altrove. Ha 23 anni e nel 2019 ha debuttato con la nazionale inglese, prima di perderla senza trovare continuità.

Chiudi