La Steaua Bucarest non vince più? Presidente sicuro: "Troppo sesso"

Commenti()
Gigi Becali Steaua Bucharest
Getty Images
Due pareggi e una sconfitta nelle ultime gare per il FCSB, Becali confessa: "I giocatori fanno troppo sesso con le proprie fidanzate ultimamente".

Conclusa la prima parte di stagione, il campionato rumeno entra nella seconda, ovvero i playoff tra le prime della classe che decideranno il campione 2019/2020. Steaua Bucarest (ora FCSB) con 22 punti, a -4 dal Cluj dopo aver mancato la vittoria nelle ultime tre gare del torneo regolare.

Becali ha la sua spiegazione per i pareggi e la sconfitta rimediate in questo inverno, dopo un buon periodo di forma: il club di Bucarest non potrà partire nei playoff da capolista a causa delle troppo intense attività matrimoniali e di coppia dei propri giocatori.

Questo il pensiero di Becali a proposito della sconfitta contro i concittadini della Dinamo e i pareggi contro Chindia ed Academica:

"I miei giocatori fanno sesso troppo spesso con le loro fidanzate, ecco perchè ultimamente non stanno giocando bene a calcio".

Nel weekend lo Steaua affronterò il Botosani per la prima gara della corsa playoff: chissà se Becali avrà già vietato ai suoi giocatori qualsiasi attività movimentata extra-campo. Coman, Gnohéré e il resto dei giocatori avvisati: c'è da vincere il campionato per la 27esima volta, cinque anni dopo l'ultimo trionfo.

 

 

 

Chiudi