Juventus, Tonali resta caldo: lavori in corso

2020-01-10 Sandro Tonali
Getty Images
La Juventus continua a lavorare sul centrocampo che verrà e non si ferma a Kulusevski. Tonali resta un obiettivo caldo per giugno.

"Il telefono squilla? Io non ho mai risposto". Massimo Cellino è stato chiaro: il Brescia non ha alcuna intenzione di cedere Sandro Tonali a gennaio, ma la Juventus non molla la presa e potrebbe presto tornare alla carica.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ovviamente riuscire a portare a casa il gioiellino bresciano, che a molti ricorda Pirlo per posizione in campo e movenze, sarà tutt'altro che semplice e soprattutto molto oneroso.

La base d'asta per convincere il Brescia a cedere Tonali al momento si aggira intorno ai 50 milioni di euro e la concorrenza, specie dall'estero, non manca mentre l'Inter di Marotta sembra più defilata.

D'altronde, come dimostra il recente acquisto di Kulusevski, Paratici non si fa certo spaventare dal prezzo quando decide di affondare il colpo.

Insomma, Tonali resta un obiettivo caldissimo. Con la Juventus che non smette di monitorarlo, seguendo settimanalmente le gare delle Rondinelle. Perché, si sa, alla Continassa il made in Italy non passa mai di moda.

Chiudi