Notizie Risultati Live
Calciomercato

James Rodriguez al Napoli, l'alleato è... il Real Madrid: non vuole cederlo all'Atletico

10:14 CEST 16/07/19
James Rodriguez, Colombia
Situazione di stallo nella trattativa tra Napoli e Real Madrid per James Rodriguez. L'Atletico c'è ma Florentino non vuole cederlo ai rivali.

E' arrivata nella fase più delicata la trattativa per il passaggio di James Rodriguez dal Real Madrid al Napoli. All'operazione, che pareva ben avviata fino a qualche giorno fa, serve adesso la spinta decisiva per uscire da uno stallo che rischia di diventare sempre più pericoloso con il passare delle ore.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

La situazione è quella ormai nota: c'è diversità di vedute tra Napoli e Real Madrid sulla formula dell'affare, un braccio di ferro che ha drasticamente rallentato i tempi dell'affare. De Laurentiis vuole chiudere l'operazione sulla base di un prestito con diritto di riscatto, Florentino Perez insiste per una cessione a titolo definitivo per 42 milioni totali.

Il Napoli conta sulla volontà del giocatore, con cui c'è accordo da tempo, e sulla necessità da parte del Real Madrid di liberarsi di una pedina ormai dichiaratamente in esubero. Al Bernabeu, però, non intendono cedere alle richieste di De Laurentiis, a maggior ragione dopo che il presidente del Napoli ha pubblicamente bollato come "ingiuste" le pretese del Real per James. 

In questo scenario si incastra l'inserimento dell'Atletico Madrid, che da qualche giorno rappresenta la vera variabile impazzita della trattativa. I Colchoneros fanno sul serio per James Rodriguez, Simeone l'ha messo in cima alla sua lista dei desideri e c'è la disponibilità economica per soddisfare l'esigenza del Real Madrid di completare il trasferimento a titolo definitivo. Lo stesso colombiano ha già fatto sapere di gradire una nuova avventura a Madrid, con colori diversi.

Ma è qui che la faccenda si fa interessante. Il Real Madrid non vorrebbe cedere James Rodriguez all'Atletico - sarebbe la seconda cessione ai rivali cittadini dopo quella di Marcos Llorente - e considera questa soluzione solo come extrema ratio. Florentino sarebbe pronto addirittura ad aumentare la propria richiesta pur di rendere ancora più esosa l'operazione ai cugini. Le Merengues hanno tutto l'interesse a trovare un'intesa con il Napoli, che resta la destinazione preferita a patto che De Laurentiis faccia un passo verso Florentino Perez. E magari viceversa.

Il Napoli nel frattempo ha accelerato alcune operazioni in uscita - Inglese al Parma per circa 20 milioni, Rog e Vinicius sono i prossimi in lista di sbarco, aspettando novità su Hysaj, Verdi e Ounas - e si prepara a mettere da parte un tesoretto che potrebbe sbloccare definitivamente l'affare James. Un braccio di ferro che forse, più che di forza, si potrà risolvere con il buon senso.