Honda torna a splendere col Pachuca: nono goal dell'ex Milan

Commenti()
Getty
Dopo le ultime deludenti stagioni al Milan, col Pachuca Honda è tornato il giocatore determinante che si era visto ai primi tempi in rossonero.

L'avventura in Messico di Keisuke Honda prosegue nel migliore dei modi: l'ex fantasista del Milan anche contro il Monarcas ha messo a segno un gran goal su calcio di punizione, seppure non sia valso ad evitare la sconfitta, e sono 9 le reti finora segnate in questa stagione col Pachuca. Una vera e propria rinascita per il giapponese, dopo l'ultima stagione in rossonero in cui aveva giocato solo 9 partite e messo a segno un goal.

La scorsa estate Honda aveva deciso di cercare fortuna altrove e rescindere il contratto col Milan dopo tre stagioni e mezzo in rossonero. Arrivato in pompa magna nel 2014 aveva subito fatto impazzire i tifosi mettendo a segno 6 goal nelle prime 7 partite di campionato disputate col club milanese, poi la sua verve si è progressivamente assopita, complice anche il momento nero vissuto dai rossoneri nelle ultime stagioni.

Fra le diverse offerte, il 31enne Honda ha scelto la sfida sudamericana con indosso la maglia del Pachuca e già nella partita d'esordio ha messo subito in chiaro di essere un giocatore di ottimo livello, non certo quello 'spento' visto al Milan negli ultimi tempi. Un infortunio muscolare lo ha anche estromesso dai giochi per otto gare, fra campionato e coppa, ma al ritorno in campo ha ripreso in mano le redini della squadra, continuando anche a far goal. Per Honda il sole è tornato a splendere.

Chiudi