Griezmann al Barcellona, l'Atletico insiste: "Clausola? Abbiamo le prove"

Commenti()
Getty Images
Il presidente Cerezo ribadisce che l'accordo non è stato rispettato: "Mi sento ingannato, chiederemo la quantità di soldi necessaria".

Nonostante l'annuncio ufficiale da parte del Barcellona, l'affare Griezmann non può ancora ritenersi del tutto chiuso. 

A tenere banco è il caso clausola, con l'Atletico Madrid che è convinto di dover ricevere più dei 120 milioni pagati dal Barcellona.

L'articolo prosegue qui sotto

Il motivo è semplice: l'accordo tra Griezmann e il Barcellona sarebbe arrivato prima del 1° luglio, ossia quando la clausola era ancora di 200 milioni e non di 120.

A ribadirlo ci ha pensato il presidente dell'Atletico Cerezo, il quale ha assicurato che il club andrà fino in fondo alla questione.

"Se la società ha deciso di diramare quel comunicato, vuol dire che ha le prove. Stiamo studiando il da farsi e, in caso riusciremo a dimostrare ciò che asseriamo, chiederemo la quantità di soldi che riteniamo necessaria. Griezmann? Mi sento ingannato dal suo atteggiamento, perchè voleva andarsene ma non ce l’ha detto fino all’ultimo minuto".

 

Chiudi