Notizie Partite
Serie A

Infortunio Saelemaekers: quando torna e quante partite salta

15:39 CET 13/12/22
Calabria Saelemaekers
Alexis Saelemaekers è tornato in campo dopo oltre due mesi: a ottobre l'infortunio con la lesione parziale del legamento collaterale mediale.

Due goal in due partite di Champions League, il solito contributo di corsa e sostanza, poi un grave imprevisto. Grave, perché l'infortunio di Empoli frena Alexis Saelemaekers e acuisce il problema infortuni del Milan, ma anche perché ha impedito all'esterno belga di partecipare ai Mondiali con la propria Nazionale.

L'INFORTUNIO DI SAELEMAEKERS

Nel pomeriggio di domenica 2 ottobre è stato il Milan, attraverso un comunicato ufficiale, a delineare le condizioni di Saelemaekers, infortunatosi poco dopo la mezz'ora dell'anticipo disputato e vinto a Empoli la sera precedente:

"Alexis Saelemaekers durante la partita di Empoli ha subito un trauma distorsivo del ginocchio sinistro. Gli esami effettuati questa mattina hanno evidenziato una lesione parziale del legamento collaterale mediale. Il giocatore seguirà un trattamento conservativo".

Saelemaekers era stato costretto al cambio dopo essersi procurato la distorsione al ginocchio, sostituito da Krunic.

QUANDO TORNA SAELEMAEKERS

Inizialmente i tempi di recupero erano stimati in due mesi circa. Come da programma, Saelemaekers è tornato in campo a dicembre, in occasione della sfida contro l'Arsenal della Dubai Super Cup.

Il calciatore potrà dunque ritrovare la Serie A in occasione della trasferta sul campo della Salernitana il 4 gennaio prossimo, alla ripresa del campionato, dopo oltre tre mesi dall'infortunio al Castellani di Empoli.

QUANTE PARTITE SALTA SAELEMAEKERS

Non solo i Mondiali: Saelemaekers ha saltato tutte le partite del Milan nel 2022 dopo quella di Empoli, ovvero quelle di Serie A contro Juventus, Verona, Monza, Torino, Spezia, Cremonese e Fiorentina e le restanti del girone di Champions League, dunque il doppio impegno contro il Chelsea e quelli contro Salisburgo e Dinamo Zagabria.

Il ritorno in campo in una gara ufficiale è previsto per il 4 gennaio, in occasione del 'lunch match' all'Arechi contro la Salernitana.