Gattuso frena su Arthur: "Mi piace ma non possiamo permettercelo"

20220609_gattuso(C)Getty images

Tra i nomi più volte accostati al Valencia nel corso di questa sessione di calciomercato c'è senza dubbio quello di Arthur della Juventus.

La squadra spagnola, allenata dal tecnico italiano Rino Gattuso, è in cerca di nuovi rinforzi per la mediana e il brasiliano bianconero sarebbe un innesto ideale.

A frenare le possibilità di un suo arrivo a Valencia è però lo stesso tecnico in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Nessun dubbio sul gradimento al giocatore, molti di più sulle possibilità economiche del club.

"Arthur mi piace, ma non ce lo possiamo permettere, e allora è inutile girarci attorno o fare promesse che non si possono mantenere. Bisogna lavorare, poi lavorare e poi continuare a lavorare per trovare la nostra identità".

Una considerazione più generale sul calciomercato affrontato fin qui dal Valencia e sui controlli economici in Spagna.

"Abbiamo preso Castillejo, Lino e Nico dal Barcellona. Abbiamo perso Guedes e speriamo di rimpiazzarlo. Qui c'è un controllo preciso in termini economici, inutile comprare qualcuno che non ti puoi permettere".