Fekir nelle mire del Betis: offerti 30 milioni di euro al Lione

Commenti()
Getty
Offerta a sorpresa per Fekir, individuato dal Betis come possibile sostituto di Lo Celso: al trequartista sono stati proposti 7 milioni l'anno.

Ricordate la telenovela andata in scena un anno fa sui canali francesi e inglesi, quella che ha coinvolto Nabil Fekir e il Liverpool salvo risolversi poi in un nulla di fatto? Allora il trequartista del Lione costava 70 milioni circa. Bene: ora potrebbe trasferirsi al Betis per meno della metà.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN 

Proprio la formazione di Siviglia è l'ultima interessata a Fekir. Uno scenario sorprendente se si pensa che, appena un anno fa, il mancino era desiderato da mezza Europa. Tanto da essere convocato da Deschamps per i Mondiali e trionfare, ovviamente non da protagonista, nella campagna vincente di Russia.

E il prezzo di Fekir? Dopo una stagione non esaltante come la precedente, si è abbassato rispetto ai famosi 70 milioni di euro. Tanto che il Betis, secondo 'Le Parisien', ha offerto 30 milioni al Lione per provare a concretizzare il colpaccio.

Se la proposta pare non essere soddisfacente per trovare l'accordo tra i due club, specialmente pensando alla super offerta del Liverpool rifiutata 12 mesi fa dal Lione, attrattivo è invece lo stipendio che il Betis avrebbe promesso a Fekir: addirittura 7 milioni e mezzo l'anno per 5 anni. Totale: 35 milioni fino al 2024. L'accordo, anzi, sarebbe già stato raggiunto da settimane.

Chi pensa che il Betis non possa raggiungere una simile somma, potrebbe ricredersi nei prossimi giorni: il Tottenham punta Giovani Lo Celso ed entro la fine del calciomercato di Premier League, datata 8 agosto, è destinato a concretizzare il proprio assalto. Il sostituto dell'argentino potrebbe essere proprio Fekir.

Chiudi