De Ligt e il no del Barcellona: pretendeva un ingaggio superiore a quello di Piqué

Commenti()
Getty Images
Il Barcellona avrebbe fatto un tentativo per De Ligt fino a due settimane fa, ma Raiola ha chiesto un ingaggio superiore a quello di Piqué.

Matthijs De Ligt è ormai un giocatore della Juventus ma il Barcellona per l'olandese ci ha provato fino all'ultimo. A confermarlo anche oggi è il 'Mundo Deportivo'.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

I bluagrana, un paio di settimane fa, avrebbero fatto un disperato tentativo per portare De Ligt al Barcellona e strapparlo alla Juventus. Tentativo andato a vuoto per questioni economiche.

Raiola, infatti, avrebbe chiesto per il suo assistito un ingaggio molto alto e addirittura superiore a quello di due veterani del Barcellona come Gerard Piquè e Jordi Alba.

I catalalani a quel punto hanno così deciso di mollare definitivamente la presa e De Ligt si è imbarcato verso Torino.

Il difensore olandese d'altronde alla Juventus, bonus compresi, potrebbe guadagnare qualcosa come 12 milioni di euro netti a stagione. Cifre a cui il Barcellona, evidentemente, non ha voluto o non ha potuto arrivare.

Chiudi