Notizie Risultati Live
Ligue 1

Dalla Ligue 1 a superstar: Didier Drogba

13:14 CET 15/01/17
Didier Drogba Olympique Marseille
Dalle difficoltà iniziali in Ligue 1 al successo in Premier League con la maglia del Chelsea: ripercorriamo la carriera della leggenda Didier Drogba.

Didier Drogba sta per cambiare maglia: potrebbe essere l'ultimo capitolo di una gloriosa carriera iniziata in Ligue 1. Dalle difficoltà iniziali alla gloria nel Chelsea: ripercorriamo la storia calcistica di uno dei più forti bomber degli ultimi decenni. 

PSG, che Draxler: 2 goal in 2 partite

Nato e cresciuto nella metropoli di Abidjan in Costa d'Avorio, viene trasferito in Francia per vivere con suo zio, Michel Goba, calciatore professionista che ha costruito una carriera di tutto rispetto nella seconda divisione del suo paese.

Il suo periodo di adattamento non è però andato secondo i piani, a tal punto che Drogba è tornato in Costa d'Avorio tre anni più tardi, per poi tornare indietro in seguito ai problemi finanziari dei suoi genitori.

Il suo talento era evidente e nel 1997 viene chiamato dal Le Mans per il primo contratto da professionista. Debutta nel 1999 e resta in prima squadra per tre anni, trovando però qualche difficoltà nel minutaggio. Solamente 12 goal in oltre 60 presenze di Ligue 1, ma il Guingamp decide di dargli un'opportunità.

Solo 3 goal nelle prime 20 apparizioni. "Ha perso il ritmo, ci sono voluti quattro anni per portarlo ad allenarsi regolarmente ogni giorno per giocare ogni settimana", disse l'allora allenatore del club Marc Westerloppe.

Un diamante grezzo, da adattare per la vita da calciatore professionista. Troppi eccessi fuori dal campo hanno spinto il suo nuovo club ad un rigoroso programma di fitness. "Quando ha capito che doveva lavorare, è diventato un ottimo giocatore", ha aggiunto Westerloppe.

Nella stagione successiva arrivano i primi progressi con 17 goal in 26 partite, che spingono il Marsiglia a sborsare 4 milioni per comprarlo. Le 19 reti portano il club in finale di Coppa UEFA.

Drogba era arrivato: l'esplosione al Marsiglia convince il Chelsea ad investire pesantemente sul talento ivoriano. Il tecnico Perrin spiega: "Ha segnato molti goal, una volta circondato da giocatori di qualità per lui è stato tutto facile".

Dopo un avvio problematico, Drogba ha concluso la sua avventura in Ligue 1 con 39 reti in 80 presenze, prima di diventare una vera e propria leggenda nel club di Londra, non senza qualche difficoltà iniziale anche in maglia Blues. Uno dei giocatori più amati degli ultimi anni, Drogba ha dovuto superare alcuni ostacoli, ma ne è valsa la pena.