Cristiano Ronaldo espulso in Valencia-Juventus: scintille con Murillo

Commenti()
Dopo uno screzio con Murillo in area, Cristiano Ronaldo ha ricevuto un rosso diretto alla mezzora del match contro il Valencia.

Una clamorosa prima gara in Champions League con la maglia della Juventus per Cristiano Ronaldo . Non in positivo, ma bensì in negativo. Il lusitano è stato espulso alla mezzora del primo tempo, subendo il rosso diretto dopo uno screzio in area con l'ex interista Murillo.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Un rosso storico, considerando che si tratta del primo rimediato da Cristiano Ronaldo nella sua carriera in Champions League, fatta di 154 presenze. Dopo l'espulsione il lusitano è tra l'altro scoppiato in lacrime, chiedendo all'arbitro il perchè di una sanzione che ha lasciato basiti anche i compagni della Juventus.

L'arbitro del match, Brych, ha chiesto al suo assistente dopo le scintille con Murillo: ricevuto l'ok da bordo campo, il direttore di gara ha mostrato il rosso a Cristiano Ronaldo, reo di aver toccato i capelli al difensore colombiano dopo un contrasto tra i due in area.

Inconsolabile, Cristiano Ronaldo è uscito dal campo tra la foga del Mestalla, fermandosi prima del tunnel degli spogliatoi con la testa tra le braccia. Immagini che hanno fatto immediatamente il giro del mondo e spaccato l'opinione dei tifosi, juventini e non.

Cosa rischia ora Cristiano Ronaldo? Il portoghese dovrebbe essere squalificato una sola giornata , considerato che il codice disciplinare della Champions League e dell'UEFA in generale prevede più turni per gesti di particolare gravità. Non sembrerebbe questo il caso.

Nonostante il rosso rifilato a Cristiano Ronaldo, la Juventus è comunque riuscita a trovare il goal in due occasioni con Pjanic . Segno di come anche senza il lusitano i bianconeri siano tra le favorite assolute per vincere la Champions. Ma per superare l'ultimo gradino servirà lui, per ora sicuramente fuori nel prossimo match cotnro lo Young Boys. In attesa di informazioni in più.

 

Prossimo articolo:
Chievo-Atalanta, le formazioni ufficiali: Zapata in panchina, c'è Barrow
Prossimo articolo:
Parma-Lazio, le formazioni ufficiali: torna Luis Alberto
Prossimo articolo:
Juventus, Ronaldo regala la maglietta a Piatek: "Grazie Re Cristiano"
Prossimo articolo:
PSG-Napoli: dove vederla in tv-streaming e probabili formazioni
Prossimo articolo:
Barcellona-Inter: dove vederla in Tv-streaming e probabili formazioni
Chiudi