Copa America finita per Muriel, il Siviglia: "Lesione al legamento collaterale"

Commenti()
Caracol Radio
Luis Muriel ha riportato la lesione del legamento collaterale del ginocchio sinistro nel corso di Argentina-Colombia: almeno due mesi di stop.

La sfortuna più totale si è scagliata contro Luis Muriel. L'attaccante colombiano è finito KO dopo dieci minuti nella prima partita di Copa America, tra la sua Colombia e l'Argentina. Magra consolazione, per lui, la vittoria dei Cafeteros.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Il ginocchio ha fatto un brutto movimento, Muriel è dovuto uscire dal campo. La sua Copa America è finita sicuramente, visto che lo ha annunciato anche Ramón Jesurún Franco, presidente della Federcalcio colombiana. Ma quello che preoccupa di più il futuro più distante.

A fare definitivamente il punto sulle sue condizioni è poi stato il Siviglia, club proprietario del suo cartellino, attraverso una nota apparsa sul proprio sito ufficiale.

“Luis Muriel è si è infortunato nel match d’esordio nella Coppa America della Nazionale colombiana contro l’Argentina. L’attaccante del Siviglia non ha potuto godersi la vittoria dei suoi compagni di squadra sugli argentini (0-2), perchè infortunatosi pochi minuti dopo il calcio di avvio, vittima di una dura entrata di Leandro Paredes. Muriel ha subito una lesione al legamento collaterale del ginocchio sinistro e salterà il resto della Copa America”.

Una brutta notizia non solo per la Colombia ma anche per società come l'Atalanta, che negli ultimi giorni si era interessata parecchio al colombiano. Secondo le prime voci, per l'attaccante si prospetta uno stop di almeno due mesi.

 

Chiudi