Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Torino, il West Ham piomba su Belotti: Cairo rifiuta 60M

10:59 CEST 15/07/19
Andrea Belotti Torino
Andrea Belotti è entrato nel mirino del West Ham per il dopo-Arnautovic: offerta da 60 milioni di euro, ma il Torino alza il muro.

A dieci giorni dal debutto nei preliminari d'Europa League, il Torino vede minacciato dal calciomercato un altro pezzo pregiato, forse il più pregiato di tutti: il capitano Andrea Belotti.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN 

Secondo quanto riporta 'Tuttosport', sull'attaccante bergamasco, capitano della formazione granata, sarebbe piombato il West Ham, alla ricerca di un attaccante di peso che possa prendere il posto di Arnautovic, venduto in Cina.

I londinesi avrebbero anche già recapitato un'offerta al Torino da 60 milioni di euro. La risposta del club piemontese sarebbe però stata decisa: un no secco, perché Belotti non è in vendita, al pari degli altri gioielli granata come Izzo o N'Koulou, molto cercati in questa sessione di mercato.

Urbano Cairo avrebbe alzato il muro, forte anche della clausola da 100 milioni di euro che tanto ha fatto parlare negli scorsi anni e che rimane sempre valida. Gli 'Hammers' avrebbero anche presentato una ricca offerta per lo stesso giocatore.

Il Torino sembra però essere irremovibile al momento, tanto che il West Ham, secondo i giornali inglesi e tedeschi, starebbe provando a prendere Sebastien Haller dall'Eintracht Francoforte. Con Belotti sempre sullo sfondo nella lista dei desideri, e con i granata che fanno muro.