Calciomercato Sampdoria, Andersen: "E' il momento di andare"

Commenti()
Getty
Joachim Andersen è pronto a salutare la Sampdoria. Il talento danese non si nasconde: “Ho varie opzioni, sono pronto per il prossimo passo”.

Approdato alla Sampdoria nell’estate del 2017, Joachim Andersen è reduce dalla stagione della definitiva consacrazione. Diventato un titolare inamovibile al centro della difesa blucerchiata, il centrale danese ha attirato su di se l’attenzione di diversi club importanti.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

L'articolo prosegue qui sotto

Non è un caso quindi che il suo sia uno dei nomi più caldi in ottica calciomercato (si è parlato anche dell'interesse di Tottenham ed Arsenal) e a quanto pare, la sua avventura all’ombra della Lanterna potrebbe già essere arrivata al capolinea.

Lo si evince dalle parole rilasciate a bt.dk, con le quali di fatto anticipa il suo addio alla Samp.

“C’è molto interesse nei miei confronti e sto analizzando le varie opzioni. Ho amato il tempo trascorso alla Sampdoria, i tifosi, il presidente, lo staff, i giocatori e la città, ma è arrivato il momento di andare avanti per crescere ancora di più”.

Per Andersen di certo non mancano le pretendenti.

“Ci sono diversi club interessati che stanno parlando con il mio agente, presto prenderà una decisione insieme alla mia famiglia”.

A Genova Andersen ha avuto la possibilità di crescere e di imporsi come un difensore di sicuro affidamento.

“Sono migliorato molto alla Sampdoria, un club che ho scelto per la sua bravura con i giovani. Hanno creduto in me ed ho lavorato con un allenatore che è considerato tra i migliori in Italia nell’organizzare la difesa. Adesso mi sento pronto per il prossimo passo”.

Il difensore danese aspetta un’offerta che possa soddisfare anche le pretese del suo club.

“Se devo andare è importante che la cosa abbia un senso anche per la Sampdoria, questa non è una cosa che riguarda solo me. Io devo ringraziare questo club fantastico e l’allenatole. Senza la Samp non avrei avuto tutte queste opzioni. Deve essere un trasferimento che abbia un senso per tutti”.

Chiudi