Calciomercato Roma, Mancini e Alderweireld priorità: possono arrivare entrambi

Gianluigi Mancini
Getty Images
La Roma pensa ai colpi in difesa: quasi fatta per Mancini, si lavora per Alderweireld. Possono arrivare entrambi. Idee argentine: Almendra e Vargas.

L'estate è movimentata in casa Roma: dopo aver sistemato le questioni di bilancio, il nuovo direttore sportivo Gianluca Petrachi punta a sistemare la difesa, che ha perso Manolas, per dare al nuovo numero 1 Paul Lopez più copertura e sicurezza.

Segui la Coppa d'Africa live e in streaming su DAZN

Secondo 'Sky Sport' il primo nome su cui i giallorossi chiuderanno sarà quello di Gianluca Mancini. Il centrale classe 1996 dell'Atalanta sarebbe ormai a un passo dal trasferimento in prestito con obbligo di riscatto. I costi totali dell'operazione sarebbero di 20 milioni di euro e la chiusura, dopo i rallentamenti degli scorsi giorni, sembra ormai essere una questione di ore. In attesa di conoscere il suo destino, Mancini è stato convocato dall'Atalanta per il ritiro a Clusone, in provincia di Bergamo. Fonseca aspetta il suo rinforzo, ma non l'unico per il reparto arretrato.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', dopo Mancini l'altro obiettivo si chiama Toby Alderweireld. Il centrale del Tottenham, classe 1989, è in scadenza di contratto 2020 e ha una clausola di 30 milioni di euro, in scadenza il prossimo 25 luglio. Il piano dei giallorossi sarebbe quello di aspettare la scadenza della clausola e poi provare a spendere circa 12-13 milioni di euro per il 30enne belga, uno dei perni del Tottenham di Pochettino che ha raggiunto l'ultima finale di Champions League.

Per lui sarebbe pronto un contratto triennale da 3 milioni di euro all'anno, cifre inferiori rispetto ai 4.3 netti che guadagna attualmente al Tottenham. La Roma punta però sulla durata più lunga per fargli accettare anche uno stipendio annuo più basso. La chiave per poter sbloccare la situazione dell'ex Southampton e Atlético Madrid sarebbe Franco Baldini, già ex direttore tecnico degli Spurs e a contatto con il presidente Daniel Levy. Nelle prossime ore i due dovrebbero incontrarsi per parlare del prezzo del cartellino di Alderweireld.

Parallelamente alla difesa, la Roma lavora anche sui fronti centrocampo e attacco. Due sono i nomi che inseguono i giallorossi, entrambi dall'Argentina. Per la mediana c'è il classe 2000 Almendra, del Boca Juniors, seguito da mezza Europa e che costa oltre 20 milioni, mentre per sostituire El Shaarawy sale il nome di Matias Vargas, classe 1997 del Velez, su uci sarebbe fortissima la concorrenza dell'Espanyol.

Chiudi