Calciomercato, Ribery alla Fiorentina: il problema è l'entità dell'ingaggio

Commenti()
Getty
Ribery-Fiorentina, si tratta: il francese vuole 8 milioni di euro all'anno per due stagioni, i viola possono arrivare ad un massimo di 6.

Nonostante il direttore sportivo viola Daniele Pradè, alla domanda sul possibile arrivo di Ribery alla Fiorentina, abbia risposto che si tratta di qualcosa di improponibile, nella realtà c'è ancora uno spiraglio che potrebbe portare il francese ex Bayern Monaco alla corte di Montella.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna della Gazzetta dello Sport la dirigenza toscana ha contattato l'entourage del giocatore, che ha chiesto due anni di contratto ad 8 milioni di euro a stagione e qualche bonus legato a goal e risultati. 

La risposta della Fiorentina è stata chiara: 6 milioni di euro all'anno per due anni, non di più per una società che ha un fatturato che non supera i 100 milioni di euro. C'è quindi ancora possibilità che il giocatore possa alla fine decidere di arrivare in Italia nel momento in cui nessun altro club gli offrirà una tale opportunità di guadagno.

Chiudi