Calciomercato Napoli, Roberto Insigne riscattato dal Benevento

Commenti()
Getty Images
Il Benevento ha esercitato l'opzione di riscatto del cartellino di Roberto Insigne che lascia così il Napoli a titolo definitivo.

Colpo di mercato del Benevento che ha messo a segno un acquisto dal cognome importante e oneroso: Roberto Insigne è a tutti gli effetti un calciatore delle 'Streghe' dopo aver già indossato la maglia giallorossa nell'ultima annata con la formula del prestito.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

La società sannita ha comunicato di aver riscattato l'attaccante dal Napoli, dove il fratello Lorenzo ricopre il ruolo di capitano. Firmato un contratto di due stagioni.

"Il Benevento Calcio comunica di aver esercitato, in data odierna, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Roberto Insigne dalla società sportiva Calcio Napoli. Con l’attaccante partenopeo è stato siglato un contratto fino al 30 giugno 2021".

Roberto Insigne è stato uno dei protagonisti della cavalcata del Benevento, poi conclusasi in semifinale dei playoff contro il Cittadella: dieci reti e dodici assist in trenta presenze, bottino che è bastato per ufficializzare il riscatto.

Lascia il Napoli dopo sole due presenze raccolte nel 2012/2013 e anni di prestiti tra Perugia, Reggina, Avellino, Latina, Parma e Benevento appunto. Rinforzo che andrà ad aumentare la qualità della rosa a disposizione del futuro allenatore: Filippo Inzaghi resta in pole per la sostituzione di Cristian Bucchi, da poco approdato all'Empoli.

Chiudi