Calciomercato Milan, Mariano Diaz offerto dal Real Madrid

Commenti()
Getty Images
Il Real Madrid ha proposto Mariano Diaz al Milan: l'attaccante è considerato un esubero dai blancos, i rossoneri continuano a sognare anche Ceballos.

Asse caldo tra Milan e Real Madrid. Completata l'operazione per portare in rossonero Theo Hernandez, con il trasferimento del giocatore che verrà ufficializzato a breve, il Diavolo è rimasto in contatto con le merengues per parlare ancora una volta di Dani Ceballos ma anche di Mariano Diaz.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Se l'interesse per il centrocampista spagnolo è infatti ormai noto, quello della punta della Repubblica Dominicana è il nome nuovo per l'attacco del Milan. La proposta è arrivata direttamente dal Real Madrid, dove Mariano Diaz è considerato un esubero, con i rossoneri che al momento hanno deciso di prendere tempo per valutare la situazione.

Come riportato dal 'Corriere dello Sport', l'attaccante classe 1993 potrebbe infatti tornare molto comodo al club milanese nel caso in cui uno tra Patrick Cutrone e Andre Silva dovesse partire. Vista la sua somiglianza con Piatek, il primo è già stato messo sul mercato, con il Milan disposto a privarsene davanti a un'offerta da almeno 25 milioni di euro.

Il secondo dovrebbe invece restare a Milano, dove Giampaolo potrebbe affiancarlo proprio a Piatek in un nuovo tandem d'attacco. Un'altra opzione potrebbe essere però rappresentata proprio da Mariano Diaz, giocatore che nasce prima punta ma che all'occorrenza sa anche interpretare il ruolo di spalla.

Tornato a Madrid la scorsa estate, dopo aver stupito tutti con la maglia del Lione nella stagione precedente segnando 21 goal in 45 gare, il talento di Premià de Mar non è riuscito a trovare spazio nella capitale spagnola, spingendo il club a pensare a una sua nuova cessione nonostante l'investimento di 21 milioni di euro di un anno fa.

Una svolta che, qualora il Milan dovesse accettare di scommettere su di lui, lo porterebbe a sbarcare in Serie A a 25 anni. Magari proprio insieme all'attuale compagno di squadra Dani Ceballos, altro giocatore che il Diavolo continua a monitorare.

Le possibilità di vedere lo spagnolo in rossonero la prossima stagione al momento sono però remote, anche se il Milan, fino a che il mercato lo permetterà, continuerà a sperare in un suo possibile approdo all'ombra della Madonnina.

Chiudi