Calciomercato Milan, Higuain può tornare alla Juventus: riscatto più lontano

Commenti()
Getty Images
Il futuro di Gonzalo Higuain al Milan non è più scontato: le sue recenti prestazioni non hanno convinto per il riscatto di 36 milioni dalla Juventus.

Il suo acquisto era stato la bomba di mercato dell'estate pallonara del 2018: addio alla Juventus e approdo ad un Milan bisognoso di goal ed esperienza per tornare in Champions League, premesse per ora parzialmente disattese da Gonzalo Higuain.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Le recenti prestazioni del 'Pipita' hanno fatto scattare l'allarme in casa rossonera: il goal manca addirittura dal 28 ottobre nel 3-2 rifilato alla Sampdoria a San Siro, due settimane prima della famigerata sfida persa con la Juventus in cui l'argentino ha sbagliato un calcio di rigore e si è fatto espellere.

Soltanto cinque le reti in campionato, due in Europa League: bottino troppo povero per uno come Higuain, abituato certamente ad altri numeri e poco avvezzo a segnare col contagocce, caratteristica mai vista nella sua carriera. In più si è aggiunta la rabbia per l'eliminazione dall'Europa, dove non è riuscito a trascinare la squadra nel decisivo match perso con l'Olympiacos.

Tutti questi aspetti stanno facendo riflettere in maniera seria la dirigenza del Milan, non più così convinta del riscatto di 36 milioni da versare alla Juventus in estate: come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', i dubbi sull'ex Napoli sarebbero aumentati e di parecchio.

L'articolo prosegue qui sotto

Higuain era arrivato dopo il pagamento di 18 milioni ai bianconeri, con questo elevato diritto di riscatto che appariva più che altro come un obbligo mascherato. In caso di fumata bianca, lo stipendio già top dell'attaccante argentino salirebbe da 9.5 a 10 milioni a stagione, con contratto fino al 2021.

Quella che prima era una certezza, ora è diventata un grosso punto interrogativo: ad alimentarlo anche le sanzioni dell'UEFA (a tal proposito, si parla di ulteriori provvedimenti attesi in primavera per i conti in rosso al 30 giugno scorso) che rischiano di mettere una pietra tombale sul futuro milanista di Higuain, seppur non vi siano vincoli intermedi come avvenuto in passato per Inter e Roma, ma soltanto legati al pareggio di bilancio da raggiungere nel 2021. Situazione da monitorare costantemente: sarebbe sorprendente un ritorno alla Juventus che non ha avuto problemi a salutarlo in favore dell'arrivo di Cristiano Ronaldo.

In discussione anche la posizione di Gennaro Gattuso, legata indissolubilmente alla qualificazione alla prossima Champions League: obiettivo divenuto ancor più primario alla luce delle notizie provenienti da Nyon.

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Inter-Skriniar, offerta per il rinnovo
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Belotti in giallorosso e Perotti al Torino: operazione per giugno
Prossimo articolo:
Dove vedere Barcellona-Levante in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Brazao via Chievo: veneti 'ricompensati' con D'Amico dalla Primavera
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi