Marco Fassone MilanGetty Images

Calciomercato Milan, Fassone: “Belotti, Morata o Aubameyang? Sarebbe bello"

Il Milan non si ferma qui: dopo gli ultimi arrivi di Bonucci e Biglia la dirigenza rossonera sta volgendo le proprie attenzioni sulla 'ciliegina sulla torta'. L'obiettivo principale è un nuovo centravanti di grande livello, Marco Fassone infiamma i sogni dei tifosi con i tre nomi di Belotti, Morata e Aubameyang.

Intervistato ai microfoni di 'Milan tv', Fassone conferma l'arrivo di un nuovo attaccante: "Sarebbe bello avere uno tra Belotti, Morata o Aubameyang. Vedremo su chi cadrà la scelta, anche se ci sono nomi che ancora non sono emersi in maniera roboante sui media. Evidentemente stiamo pensando di fare ancora qualcosa in quel ruolo. Stiamo tenendo aperte tutte le piste e faremo sicuramente qualcosa di bello".

Fassone fa il punto della situazione con il patron: "Abbiamo la fortuna di essere in Cina e faremo il punto con la proprietà per capire le risorse, che non sono illimitate. Dobbiamo ragionare con il mister anche perché le prossime due amichevoli daranno delle indicazioni tecniche a lui e Mirabelli”.

L'articolo prosegue qui sotto

L'amministratore delegato del Milan torna poi sulla clamorosa operazione Bonucci: "Io ero molto scettico: 'Figurati se la Juventus dà a noi Bonucci'. Era un’idea folle e non volevo nemmeno provarci, ma poi è stato Montella a dirci di insistere. Siamo andati a vedere e abbiamo fatto questa operazione rapidamente e velocemente. È un segnale molto importante nel vedere che oggi, giocatori di club che hanno la Champions, abbiano voglia di venire da noi. L’acquisto di Bonucci lo vedo come un segnale molto bello per il futuro. Leo è un guerriero e un leader e ci darà molto, sia in campo sia fuori”.

Pubblicità