Calciomercato Juventus, è ufficiale: Cristiano Ronaldo bianconero

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Getty Images
La Juventus piazza il super colpo e acquista Cristiano Ronaldo dal Real Madrid: operazione da 117 milioni, contratto da 31 fino al 2022.

Il sogno è diventato realtà: Cristiano Ronaldo alla Juventus è ora ufficiale. I bianconeri piazzano il colpo da capogiro e si assicurano il fuoriclasse del Real Madrid.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

"Juventus Football Club S.p.A. - recita la nota ufficiale del club piemontese - comunica di aver raggiunto l'accordo con la società Real Madrid De Futbol S.p.A. per l'acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per € 12 milioni".

"Juventus - aggiunge il comunicato - ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022".

Questo invece quanto reso noto dai 'Blancos': "Il Real Madrid - si legge - comunica che, secondo la volontà e le richieste espresse dal giocatore Cristiano Ronaldo, ha definito il suo trasferimento alla Juventus".

"Oggi il Real Madrid vuole esprimere la sua gratitudine a un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore del mondo e che ha segnato uno dei momenti più brillanti nella storia del nostro club e del calcio mondiale".

"Al di là dei titoli conquistati, dei trofei vinti e dei successi conseguiti sul campo nel corso di questi nove anni, - prosegue il comunicato - Cristiano Ronaldo è stato un esempio di dedizione, di lavoro, di responsabilità, di talento e di miglioramento".

Ai 112 milioni di spesa della Juventus vanno aggiunti altri 5 milioni per i diritti di formazione destinati a Sporting e Manchester United, ex squadre del fuoriclasse portoghese. Operazione da 117 milioni: ingaggio da 31 milioni di euro netti a stagione per 4 anni.

"Cristiano - ricordano i Blancos - è diventato anche il massimo capocannoniere nella storia del Real Madrid con 451 goal in 438 partite. In totale ha vinto 16 titoli, tra cui 4 Champions League, di cui 3 consecutive e 4 nelle ultime 5 stagioni. A livello individuale, con la maglia del Real Madrid ha vinto 4 Palloni d'Oro, 2 The Best FIFA e 3 Scarpe d'Oro, oltre a molti altri premi".

"Per il Real Madrid - concludono gli spagnoli - Cristiano Ronaldo sarà sempre uno dei suoi grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni. Il Real Madrid sarà sempre la tua casa". 

Secondo 'Sky Sport' CR7 potrebbe sostenere le visite mediche con i bianconeri all'inizio della prossima settimana, intanto l'ad Beppe Marotta ha confessato: "Sono felice". Da fantacalcio a realtà: la Juve può stappare lo champagne.

Prossimo articolo:
Sorriso Milan: Musacchio, Romagnoli e Suso ok per Bologna
Prossimo articolo:
Fiorentina-Empoli, Simeone e la rinascita con polemica: l'esultanza fa arrabbiare Pioli
Prossimo articolo:
Frosinone-Sassuolo: lo 0-1 è autogoal di Ariaudo
Prossimo articolo:
Roma-Genoa, Di Francesco ne fa fuori tre: Zaniolo 'falso nueve'
Prossimo articolo:
Bundesliga, risultati e classifica 15ª giornata: il Dortmund vince ancora, Bayern secondo
Chiudi