Lukaku all'Inter, Pastorello conferma: "Ci stanno provando"

Commenti()
Getty Images
Federico Pastorello, agente e intermediario, ha incontrato questo pomeriggio l'Inter: discussioni su Lukaku, Vergani e Lazaro.

Giornate calde e di fitti incontri per l'Inter. La società nerazzurra anche oggi ha avuto una serie di meeting con alcuni operatori del calciomercato. È finito da poco quello con Federico Pastorello, arrivato nel tardo pomeriggio nella sede nerazzurra .

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Federico Pastorello sta infatti curando la cessione di Edoardo Vergani al Sassuolo, nell'ambito della trattativa che porterà Stefano Sensi all'Inter. Possibile quindi che l'agente abbia concordato i dettagli della cessione dell'attaccante classe 2001 della Primavera nerazzurra.

La situazione relativa a Vergani è stato infatti il tema di maggior discussione, come rivelato dallo stesso Pastorello al termine dell'incontro.

“Lazaro? A dire il vero abbiamo parlato di Vergani oggi. È una situazione più urgente, poi nei prossimi giorni parleremo di altro".

In ballo c'è però ovviamente anche il futuro di Romelu Lukaku. Non è un mistero che il belga abbia ammiccato all'Inter e non è un mistero che Antonio Conte lo vorrebbe al centro del suo attacco. Segnali che Pastorello ha sottolineato, dipingendo questa trattativa come un sogno difficile ma non impossibile.

"Lukaku è un sogno e come ogni sogno è difficile da raggiungere ma non c’è nulla di impossibile. L’Inter ci sta provando seriamente. Lui ha espresso pubblicamente quelli che sarebbero i suoi piani e desideri. Poi vedremo più in là”.

Stesso discorso per Valentino Lazaro. Pastorello sta facendo infatti da intermediario per il trasferimento dell'esterno dall'Hertha Berlino all'Inter, anche se ha tenuto a precisare come il giocatore austriaco non sia stato al centro dell'incontro odierno.

Una battuta, infine, anche sul futuro di Candreva.

"Candreva resterà all’Inter assolutamente".

 

 

 

 

Chiudi