Calciomercato Genoa, Gunter si presenta: "Una grande occasione"

Commenti()
Koray Gunter, nuovo rinforzo per il Genoa di Ballardini. Classe 1994, difensore centrale: "Il Grifone mi ha offerto una grande occasione".

Altro acquisto in casa Genoa. Il club, pur non avendolo ancora ufficializzato, ha infatti aggregato alla prima squadra e presentato nella giornata odierna il difensore classe 1994 Koray Gunter.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

L'articolo prosegue qui sotto

Attualmente svincolato, Gunter nella stagione 2017-2018 ha collezionato 8 presenze con la maglia del Galatasaray. Queste le sue prime parole dal ritiro ligure, rilasciate al sito ufficiale della società: "Quella che mi ha offerto il Genoa è la mia più grande occasione. Ho trovato un ambiente famigliare, tanti giovani con la voglia di vincere come ho io. So che devo imparare, ma mi aspetto molto.

Le caratteristiche? Sono un difensore centrale, posso giocare a tre o a quattro, anche da laterale destro. Penso di cavarmela bene nell’uno contro uno e ho tecnica per uscire palla al piede. Sarà importante collaborare con i compagni: gli obiettivi personali scivolano in secondo piano. Sono venuto al Genoa per entrare a fare parte della sua storia, che mi mette i brividi, nell’anno del 125° anno dalla fondazione. Sono orgoglioso di ciò".

Solo elogi dopo il primo approccio con Mister Ballardini: "Mi ha colpito come mister Ballardini si stia prendendo cura di noi, dà indicazioni molto chiare. Spero di parlare presto la lingua. Ho iniziato a giocare a calcio a cinque anni, seguendo le orme del fratello. E’ stata dura andare via dalla famiglia a 12 anni, quando entrai nell’academy del Borussia Dortmund. Diventare un calciatore è stato un sogno che ho realizzato, ne è valsa la pena fare quei sacrifici".

Prossimo articolo:
Venezia-Verona: dove vederla in Tv-streaming e probabili formazioni
Prossimo articolo:
Vecino 'rivede' il derby: il centrocampista dell'Inter in gruppo
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Quarta tribuna di fila: Malcom oggetto misterioso a Barcellona
Prossimo articolo:
Come abbonarsi a DAZN
Chiudi