Calciomercato, Diego Costa può tornare in Brasile: c'è il Flamengo

Ultimo aggiornamento
Getty Images

E' nato in Brasile, ha indossato la casacca della Nazionale verdeoro per due incontri prima di voltare pagina e sposare la rappresentativa spagnola. Nonostante le origini sudamericane, Diego Costa non ha mai giocato a livello professionistico in patria. Ora può esserci la svolta, visto l'interesse del Flamengo.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN 

Secondo ESPN, infatti, il Flamengo sarebbe in prima fila per assicurarsi Diego Costa, non più intoccabile nell'Atletico Madrid a causa di qualche comportamento sopra le righe di troppo, nonchè per la rivoluzione che sta interessando il club in queste settimane di calciomercato.

Anche dalla Premier, leggasi Everton e West Ham, si è registrato un notevolte interesse per Diego Costa, che ora aspetta le mosse del Flamengo: i dirigenti del club brasiliano sono sbarcati in Europa per trattare il trasferimento, sulla base di 13 milioni di euro.

Una cifra decisamente bassa rispetto al valore di Diego Costa fino all'inverno del 2018, visti i 60 milioni spesi dall'Atletico Madrid per riportarlo in Spagna dopo gli anni passati al Chelsea. L'attaccante 30enne ha però poco mercato negli ultimi mesi e potrebbe essere ceduto a sorpresa senza sforzi enormi.

Causa infortuni e una brutta squalifica da scontare, Diego Costa ha siglato appena due reti nella passata stagione di Liga: da quanto è tornato all'Atletico Madrid cinque i goal totali in trentuno presenze, decisamente poche rispetto alle stagioni precedenti.

Con l'arrivo di Joao Felix, la conferma di Morata e il possibile acquisto di James Rodriguez, anche Diego Costa è vicino a lasciare l'Atletico Madrid: dopo Juanfran, Godin, Rodri, Jimenez e Griezmann, un altro pezzo importante dei Colchoneros via dalla capitale.