Calciomercato Cagliari, Padoin lascia i rossoblù: "Avrei voluto proseguire..."

Commenti()
Getty
Il centrocampista sarà svincolato dal prossimo trenta giugno, dopo tre anni lascia il Cagliari nonostante il desiderio di rimanere in Sardegna.

Dopo dieci trofei vinti con la Juventus, Simone Padoin sposava il Cagliari nel 2016. Tre anni dopo, il duttile centrocampista 35enne lascia i rossoblù. Lo stesso giocatore e la società sarda hanno infatti comunicato l'addio in virtù del contratto in scadenza il prossimo trenta giugno.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Padoin ha salutato Cagliari e i suoi tifosi attraverso Instagram, evidenziando il proprio dispiacere di non poter più vestire la maglia rossoblù. La società sarda ha infatti deciso di ringiovanire la rosa e di non contare più sui giocatori più esperti: dopo Srna addio anche per il classe 1984.

101 presenze in tre anni per Padoin, legatissimo al Cagliari nell'ultimo triennio:

"Carissimi amici, dopo 3 anni intensi e bellissimi è arrivato il momento di salutare ciò che per me e la mia famiglia ha rappresentato la nostra casa: avrei voluto proseguire questo percorso il più a lungo possibile ma non sempre le cose vanno come si desidera! Nonostante il dispiacere, rimangono dentro di me solamente i ricordi stupendi di questi 3 anni vissuti qui".

Via social Padoin ha dunque salutato e ringraziato tutti i protagonisti dei suoi anni cagliaritani:

"Volevo ringraziare in primis tutti i ragazzi con i quali ho giocato, siete stati dei fantastici compagni di viaggio e insieme abbiamo lottato e sudato giorno dopo giorno per raggiungere i nostri obiettivi. Grazie agli allenatori e ai loro staff, grazie alle persone che lavorano in silenzio e nell’ombra per il Cagliari Calcio con amore incondizionato, grazie a tutti i tifosi per il sostegno continuo nei nostri confronti, grazie alla Società che mi ha dato fiducia una volta lasciata la Juve e che mi ha permesso di venir qui conoscendo questa terra meravigliosa".

Per Padoin inizia un nuovo capitolo:

"E proprio alla città di Cagliari che mi ha accolto e permesso di vivere a tutta la mia famiglia come meglio non si potrebbe voglio rivolgermi in maniera particolare per ringraziarla! Sarebbe impossibile elencare tutte le persone che hanno reso questi 3 anni indimenticabili! Sappiate che tutti voi avrete un posto speciale nel nostro cuore".

Il Talismano, come è stato soprannominato sui social negli anni della Juventus, ha diverse squadre pronte a portarlo tra le proprie fila a costo zero: ci pensano Parma e Sassuolo, oltre ad alcune compagini di Serie B.

Chiudi