Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Bologna, Ibrahimovic può dire sì: risposta a dicembre

11:45 CET 04/11/19
Zlatan Ibrahimovic LA Galaxy MLS 2019
Entro dicembre il Bologna avrà la risposta di Zlatan Ibrahimovic. Bigon: "Lui e Mihajlovic si sono sentiti, la decisione spetta al giocatore".

Il Bologna sogna ad occhi aperti: Zlatan Ibrahimovic non è solo una voce di mercato ma qualcosa di più concreto, pronto a diventare realtà non appena i tasselli del puzzle si incastreranno alla perfezione.

Segui la Serie A TIM con 3 gare ogni giornata in diretta streaming su DAZN

Walter Sabatini ha ammesso che l'approdo dello svedese in rossoblu non è un'ipotesi campata in aria: i contatti tra le parti sono in corso e nelle prossime settimane dovrebbe arrivare la risposta definitiva del giocatore.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', il Bologna sarà informato della decisione presa non prima di dicembre: fino ad allora bisognerà attendere con la speranza di mettere a segno un colpo considerato impossibile qualche settimana fa.

In soccorso del Bologna potrebbe agire lo sponsor tecnico Macron che attualmente elargisce 1,4 milioni di euro: possibile che si spinga fino a 2 per consentire al club di avere maggiore liquidità a disposizione ed affrontare con più serenità l'importante sforzo economico che l'arrivo di uno come Ibrahimovic comporterebbe. Altro denaro arriverebbe dalla vendita delle magliette e dall'espansione del marchio nel mercato asiatico (in tal senso la presenza in rosa di Tomiyasu può rivelarsi decisiva).

Intervenuto ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport', il ds bolognese Riccardo Bigon ha spiegato come la scelta spetti esclusivamente ad Ibrahimovic: da parte della società c'è la voglia di accoglierlo per raggiungere insieme nuovi traguardi.

"Ibrahimovic e Mihajlovic si sono sentiti, hanno un rapporto diretto. In questi ultimi mesi ci sono stati dei contatti. Il futuro è in mano al giocatore: nei prossimi mesi deciderà se tornare in Italia o in Svezia, oppure continuare in America. La scelta spetta a lui, noi non possiamo che essere affascinati da questa idea. Se venisse sarebbe un evento davvero importante".