Calciomercato Atalanta, Palomino nel mirino del Boca Juniors: offerti 7 milioni

Commenti()
Getty Images
Il Boca Juniors guarda in casa Atalanta per rinforzare la difesa: nel mirino di Burdisso è finito il difensore Palomino, già presentata l'offerta.

Si scalda l'asse Italia-Argentina in questo mercato invernale: se da una parte il Boca Juniors deve resistere all'interesse di alcuni club italiani per i suoi gioielli, dall'altra il direttore sportivo Burdisso ha messo gli occhi su Palomino, difendore classe '90 dell'Atalanta.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Secondo quanto riferito da 'Sky Sport', Burdisso ha già incontrato i dirigenti della Dea per Palomino: sul piatto sono stati messi 7 milioni di euro, ma allo stato attuale la risposta dei nerazzurri è negativa, perchè Gasperini non intende privarsi di un titolare a metà stagione.

Il Boca deve poi fare i conti con l'interesse di Napoli e Inter per il giovane classe 2000 Almendra, dichiarato però incedibile ieri dallo stesso club argentino. Importanti passi avanti sono stati invece fatti sul fronte Nandez: l'accordo con il Cagliari è ormai definito sulla base di 21 milioni di euro, restano da definire i dettagli riguardanti i metodi di pagamento.

Chiudi