Calciomercato Atalanta, Montolivo l'idea per il centrocampo

Commenti()
Chiusa la lunga avventura al Milan, Montolivo potrebbe ripartire da dove ha iniziato: spunta l’ipotesi di un ritorno all’Atalanta.

Si chiuderà ufficialmente tra pochi giorni l’avventura di Riccardo Montolivo al Milan. Il centrocampista, che nella scorsa stagione non ha totalizzato un solo minuto in campo, non rinnoverà il contratto che lo lega al club nel quale ha militato per sette anni portando anche la fascia da capitano.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Il centrocampista di Caravaggio è quindi alla ricerca di una squadra che sia pronta a rilanciarlo e nelle ultime ore è emersa una voce clamorosa: quella che lo vorrebbe nel mirino dell’Atalanta.

L'articolo prosegue qui sotto

Secondo quanto riportato dal Corriere di Bergamo infatti, ci sarebbe già stato un contatto tra le parti e, qualora la trattativa dovesse realmente andare in porto, Montolivo non solo tornerebbe nel club nel quale è cresciuto calcisticamente, ma avrebbe anche la possibilità di ritagliarsi il suo spazio visto che la Dea nella prossima stagione prenderà parte alla Champions League e quindi avrà moltissimi impegni da affrontare.

Al momento l’ostacolo maggiore sarebbe legato ai dubbi sulla sua condizione fisica. Montolivo, che nelle ultime stagioni ha dovuto fare i conti con diversi infortuni, non scende di fatto in campo dal maggio 2018, da quando cioè con il Milan giocò 30’ in un match di campionato proprio a Bergamo contro l’Atalanta.

Montolivo, classe 1985, conosce alla perfezione l’ambiente nerazzurro visto che vi approdò nel 1993 per compiere tutta la trafila nel settore giovanile. Impostosi come uno dei migliori talenti del calcio italiano, lasciò l’Atalanta nel 2005 (dopo due stagioni da protagonista in Serie B e Serie A) per trasferirsi alla Fiorentina. Per lui quindi, tornare a Bergamo vorrebbe dire chiudere la carriera dove tutto ha avuto inizio.

Chiudi