Notizie Risultati Live
Super Coppa

C'è la Supercoppa in palio, Buffon sprona la Juventus: "Gara senza appelli"

14:21 CET 22/12/16
Gianluigi Buffon Juventus
Il capitano della Juventus, Gigi Buffon, parla alla vigilia della sfida che assegnerà la Supercoppa Italiana: "Darò tutto contro il Milan".

Nella giornata di venerdì Juventus e Milan si contenderanno la Supercoppa Italiana a Doha, il primo trofeo messo in palio dal calcio italiano in questa stagione. Vincere, rappresenterebbe ovviamente il modo migliore per chiudere un 2016 ricco di soddisfazioni per la Vecchia Signora e dare un'ulteriore prova della sua egemonia nei confini nazionali.

Juventus-Milan, le probabili formazioni

In conferenza stampa Gianluigi Buffon ha spiegato: “ Quella di domani la mia partita numero 600? E’ bello che ci sia qualcuno che le conti per me. Di certo ho ancora qualcosa da dare e queste non saranno le mie ultime gare. Come per tutte le finali domani daremo tutto per provare a vincere ”.

Il Milan rappresenta un ostacolo ostico da superare: “ Una finale è una partita che non lascia appelli, le motivazioni devono essere molto alte. Io ho un bel rapporto con la Supercoppa e proprio per questo ricordo spesso quella persa contro il Napoli, mi brucia ancora. Domani darò tutto per vincere ancora ”.

La compagine rossonera farà della voglia dei suoi giovani una delle sue armi più pericolose: “ Rispettiamo molto il Milan, contro di loro abbiamo già perso in campionato a San Siro. E’ una squadra che ci ha sempre creato problemi, il rispetto per loro è quindi massimo e alta deve essere anche la soglia di allerta. Siamo di fronte ad una partita che offre un’opportunità da non lasciarsi scappare ”.

La Juventus , come sempre negli ultimi anni, partirà con i favori del pronostico: “ E’ una cosa che mi piace e che regala ulteriori stimoli alla mia età, sappiamo che vorranno sfruttare ogni minimo errore. Quando giochi in una grande squadra sono queste le cose che ti tengono in vita e questo pur sapendo che se si perde si può andare incontro a delle critiche ”.

I bianconeri a Doha hanno già perso contro il Napoli : “ Non ci si deve abituare mai alla sconfitta, non conta se poi avviene nello stesso luogo. I Mondiali del 2022 in Qatar? Rappresenteranno un qualcosa di straordinario e diverso da ciò a cui siamo abituati. Il mondo sta cambiando e vanno date le giuste opportunità a chi può garantire un prodotto magari migliore ”.

Il Milan potrebbe mettere in bacheca l’ultimo titolo dell’era Berlusconi : “ Sta cambiando tutto e andiamo in contro a cose alle quali non siamo abituati. Non vuol dire che siano per forza peggiori, tutto va valutato a seconda dei risultati ”.

Marotta ha parlato di spot per il calcio italiano e Galliani ha aperto anche all’ipotesi di gare di campionato all’estero: “ Lo sport sta diventando business e spettacolo. Anche l’NBA organizza delle partite all’estero, tutto sta cambiando. Ci stiamo avvicinando a mondi che sembravano lontani . Il Qatar sta cambiando in maniera molto veloce e rispetto a due anni fa vedo tifosi più numerosi e caldi. Se riesci ad avvicinarti a certe zone del mondo riesci a raccogliere anche più fans ”.

Richiedi la carta prepagata Enjoy Juventus per provare a vincere l'emozione dello spogliatoio nel prepartita e tanti altri premi.