Brasile-Perù 3-1: Copa America 2019 ai verdeoro

Commenti()
Getty
Il Brasile vince per la nona volta la Copa America, battendo per 3-1 il Perù in finale: decidono le reti di Everton, Gabriel Jesus e Richarlison.

Il Brasile di Tite batte 3-1 il Perù di Gareca e vince la Copa America 2019 . Per i verdeoro è il nono successo nella competizione, con la Seleção che può festeggiare questo trionfo davanti al proprio pubblico.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Perù molto aggressivo in avvio di gara. La Blanquirroja prova a far valere la propria fisicità a centrocampo ma a sbloccare la partita è una grande giocata di Gabriel Jesus che, dopo essersi liberato, serve a Everton un cross dalla destra che deve solo essere spinto in rete da centro area.

Il vantaggio regala sicurezza al Brasile, che sfiora il raddoppio in un paio di occasioni, prima del fallo di mano commesso da Thiago Silva nella propria area di rigore. Dopo aver rivisto l'azione al VAR, l'arbitro conferma la decisione del campo e Guerrero spiazza Alisson dal dischetto, regalando l'1-1 al Perù.

Prima rete incassata dai verdeoro in questa Copa America (calci di rigore contro il Paraguay esclusi) ma pareggio che dura solo una manciata di minuti. Nel recupero del primo tempo Firmino recupera infatti un pallone a centrocampo, con Arthur che lo serve poi a Gabriel Jesus, glaciale davanti a Gallese.

Nella ripresa a farsi preferire è il Brasile, che prova a chiudere la gara prima con Coutinho e poi con Firmino. A rimettere in partita il Perù è però il rosso improvviso a Gabriel Jesus, costretto a lasciare il campo per una somma di ammonizioni. Episodio che regala linfa alla Blanquirroja, vicinissima al pareggio con Flores.

Nonostante l'uomo in meno, gli uomini di Tite riescono però a difendere il vantaggio, contenendo gli ultimi assalti del Perù e chiudendo la gara con il calcio di rigore di Richarlison all'89' per un fallo su Everton. Brasile campione della Copa America 2019, la nona della propria storia.

IL TABELLINO

BRASILE-PERÙ 3-1

Marcatori: 15' Everton, 44' rig. Guerrero, 45'+2' Gabriel Jesus, 89' Richarlison

BRASILE (4-3-3): Alisson; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Arthur, Casemiro, Coutinho (77' Militao); Gabriel Jesus, Firmino (75' Richarlison), Everton (92' Allan).

PERÙ (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Zambrano, Abram, Trauco; Tapia (82' Gonzalez), Yotun (78' Ruidiaz); Carillo (86' Polo), Cueva, Flores; Guerrero.

Arbitro: Roberto Tobar (Cile)

Ammoniti: Thiago Silva (B), Tapia (P), Zambrano (P), Advincula (P), Richarlison (B)

Espulsi: Gabriel Jesus (B)

Chiudi