Biglia si riprende il Milan: “Voglio rifarmi, obiettivo Champions"

Commenti()
Getty Images
Lucas Biglia vuole conquistare i tifosi del Milan: "Nella passata stagione non sono stato all'altezza, ma ho smaltito gli acciacchi".

Il suo primo anno al Milan non ha sicuramente impressionato i nuovi tifosi, ora Lucas Biglia vuole prendersi la personale rivincita dopo aver messo alle spalle i numerosi problemi fisici che lo hanno limitato fin qui.

Intervistato ai microfoni del sito ufficiale del Milan, il centrocampista argentino vuole conquistare il pubblico di San Siro: "In questi giorni sono riuscito a recuperare dagli acciacchi che mi avevano disturbato nell'ultima parte del campionato. Nella passata stagione non mi sono dimostrato all'altezza delle aspettative, della squadra, degli obiettivi che avevamo. Adesso voglio rifarmi".

L'articolo prosegue qui sotto

Biglia svela inoltre l'obiettivo stagionale del Diavolo: "Il primo è il quarto posto, ovvero la qualificazione alla prossima Champions League. Dall'altro lato, però, bisogna tenere conto del fatto che siamo il Milan e abbiamo l'obbligo di non porci dei limiti. Non possiamo, già in partenza, di non pensare a qualcosa di più grande, come potrebbe nel nostro caso essere la lotta-Scudetto".

L'ex Lazio confida in una stagione più positiva sotto la guida di Gattuso dall'inizio: "Rino ha fatto grandi cose nonostante sia arrivato a stagione in corso. Adesso ha l'opportunità di lavorare con calma e come meglio crede, questo ci avvantaggerà. Ho visto i miei compagni in uno stato di forma buono, la qualità non ci manca e adesso è il momento di dimostrarlo. Dobbiamo mettere le nostre doti a disposizione dell'allenatore. A livello personale, spero di raggiungere quanto prima il top della condizione fisica".

Intanto la dirigenza rossonera sembra aver deciso il futuro di Manuel Locatelli: secondo quanto riferisce 'Sky Sport', il giovane centrocampista sarebbe stato tolto dal mercato. Sfuma dunque la pista che porta al Sassuolo.

Chiudi