Atalanta-Napoli, Gasperini protesta con l'arbitro e viene espulso: "Presuntuoso"

Momenti di tensione a causa di un contatto nell'area del Napoli su cui Di Bello non ha ravvisato infrazioni: "Vieni qui sempre col cartellino".

Momenti di tensione durante il primo tempo del match tra Atalanta e Napoli . Un contatto sospetto nell'area partenopea tra Mario Rui e Pessina ha fatto infuriare Gian Piero Gasperini.

Come ha raccontato 'Sky Sport', a gioco fermo - un paio di minuti dopo il contatto - il tecnico nerazzurro ha manifestato in maniera evidente il suo pensiero a riguardo.

"C'era un rigore grande come una casa".

Quando poi Marco Di Bello si è avvicinato alla panchina, il tecnico nerazzurro ha continuato nelle proteste.

"Presuntuoso [...] vieni sempre qui col cartellino" .

Gasperini è stato poi espulso e ha così dovuto abbandonare il campo anzitempo, lasciando la guida della squadra al suo vice Gritti.

Chiudi