Atalanta da risollevare: in arrivo Bangsbo, teorico ex Juventus

Ultimo aggiornamento
Commenti()
L'Atalanta vuole riprendersi dal momento negativo: in soccorso di Gasperini ecco Jens Bangsbo, teorico noto per aver lavorato nella Juventus di Lippi.

Solo una vittoria nelle prime otto partite, arrivata alla prima giornata contro il Frosinone: che l'Atalanta sia in piena crisi non c'era da capirlo, a parlare i pessimi risultati raccolti dalla squadra di Gasperini, condizionata a livello psicologico anche dall'eliminazione dall'Europa League.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il tecnico nerazzurro ha pronta la cura per il suo malato: secondo quanto riferito da 'La Gazzetta dello Sport', a Bergamo sbarcherà Jens Bangsbo, teorico che divenne celebre in Italia per aver lavorato nella Juventus di Ancelotti prima e Lippi (nella sua versione bis) poi.

L'articolo prosegue qui sotto

Di nazionalità danese, Bangsbo può ritenersi un innovatore con le sue idee: dopo aver studiato fisiologia dello sport si è dedicato al calcio ed in particolare alla tattica e alla preparazione atletica, legata principalmente ad aspetti importanti come l'alimentazione. È l'inventore dello yo-yo test, metodo proprio di diversi allenatori per misurare le performance atletiche dei giocatori.

Può essere definito quindi come una figura capace di condensare sia il ruolo di vice allenatore che preparatore, voluto fortemente da Gasperini che all'epoca allenava la Primavera juventina, esperienza che gli permise di conoscerlo da vicino.

Bangsbo si appresta quindi a tornare in Serie A e chissà che anche l'Atalanta possa beneficiare dei suoi preziosi consigli, quanto mai utili per uscire da questo vortice negativo.

Prossimo articolo:
Golden Boy, Kluivert nella Top 5: è il più votato
Prossimo articolo:
Napoli, Younes può tornare contro il Chievo. Si rivede anche Verdi
Prossimo articolo:
Regolamento Nations League: cosa succede dopo i gironi?
Prossimo articolo:
Lazio, Milinkovic-Savic recupera: contro il Milan ci sarà
Prossimo articolo:
Nations League: calendario, risultati, classifiche e dove vederla in tv e streaming
Chiudi