Notizie Risultati Live
Calciomercato

Alexis Sanchez all'Inter, ci siamo: nemmeno panchina col Wolverhampton

20:10 CEST 19/08/19
Alexis Sanchez Manchester United 2018-19
Dopo aver saltato il Chelsea, Alexis Sanchez non affronterà nemmeno il Wolverhampton: lo ha comunicato il Manchester United. Inter ormai a un passo.

Titolari: de Gea, Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw, McTominay, Pogba, James, Lingard, Rashford e Martial. In panchina: Romero, Young, Tuanzebe, Andreas, Mata, Matic e Greenwood. E Alexis Sanchez? Non c'è. Ancora una volta.

Con DAZN segui Inter-Lecce IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Dopo aver saltato la gara d'esordio in Premier League contro il Chelsea, il cileno del Manchester United non si è seduto nemmeno in panchina neanche per il posticipo del Molineux contro il Wolverhampton. Insomma: la rottura con Solskjaer è ormai totale. Con l'Inter, appostata dietro l'angolo pronta ad approfittare della situazione, sempre più vicina.

Prestito con diritto di riscatto, con parte dello stipendio pagata dal Manchester United: questi sono i termini dell'intesa raggiunta nelle scorse ore dai due club. Si ragiona ancora sulle cifre, ma intanto l'ennesima esclusione di Sanchez conferma come per lui non ci sia ormai più spazio a Manchester.

Solskjaer, al termine del match col Wolverhampton finito 1-1, ha in realtà sorvolato sulla questione Sanchez.

"Vediamo quello che accadrà nei prossimi giorni. In questo momento è un nostro giocatore".

In ogni caso, già martedì potrebbe essere il giorno giusto per l'accordo totale tra i club, in modo da consentire a Sanchez  di arrivare in Italia per effettuare le visite mediche con l'Inter. E per iniziare la sua seconda avventura italiana dopo quella con l'Udinese. Intanto, quella inglese è ai titoli di coda: sarà addio al Manchester United.