Notizie Risultati
Calciomercato

Tuttosport: il Barcellona tenta Lautaro, per l'Inter c'è Griezmann

08:04 CET 15/02/20
Antoine Griezmann Barcelona 2019-20
Barcellona in pole per aggiudicarsi Lautaro: all'Inter potrebbe finire una contropartita individuata in Griezmann, che con Messi non ha mai legato.

La buona notizia per l'Inter è che domenica sera Lautaro farà ritorno in campionato dopo aver scontato le due giornate di squalifica, ricomponendo la coppia goal con Lukaku; la cattiva è che negli ultimi giorni, attorno all'argentino, è nata una fitta trama di voci che lo vorrebbero vicino al Barcellona.

Non è un mistero che i blaugrana siano dei grandi estimatori del 'Toro', in particolare Lionel Messi che avrebbe intenzione di giocarci insieme dopo aver testato l'ottimo feeling con la maglia della nazionale argentina. E c'è da scommettere che la società catalana farà di tutto pur di accontentare il suo uomo simbolo, al fine di evitare una dolorosa partenza.

Per motivazioni legate al Financial Fair Play, il Barcellona preferirebbe non spendere i 111 milioni della clausola rescissoria, mettendo sul piatto una cifra più alta (150 milioni?) ma raggiungibile attraverso l'inserimento di alcune contropartite tecniche che abbasserebbero notevolmente l'esborso economico.

Secondo quanto riferito da 'Tuttosport', uno dei nomi che potrebbero fare al caso dell'Inter è quello di Antoine Griezmann: 'Le Petit Diable' non ha mai veramente legato con Messi e un suo addio non sarebbe visto come una catastrofe.

Oltre al francese non bisogna dimenticare Vidal, pupillo di Conte o Alena, quest'ultimo ora in prestito al Betis, passando per l'ex Coutinho (a patto che il Bayern Monaco non lo riscatti) e Todibo (se non rimarrà allo Schalke 04 dove è in prestito) che potrebbe essere il sostituto di Godin, fino ad arrivare ad Arthur.

Tanti nomi che fanno gola a Marotta e Ausilio che per acconsentire ad una cessione di Lautaro vorranno garanzie ben precise. Intanto l'ex Racing può concentrarsi su una delle fasi più delicate della stagione, da cui dipenderà l'esito finale della partecipazione in Serie A e in Europa League. Il Barcellona può attendere.