Swansea-Atalanta 2-1: Ilicic non basta, rimonta gallese

Commenti()
Ilicic Atalanta Lazio Coppa Italia
Getty
L'Atalanta perde contro lo Swansea: vantaggio nerazzurro con Ilicic, i gallesi ribaltano il risultato con l'autorete di Hateboer e Roberts.

Inizia male la tournée britannica dell'Atalanta, sconfitta a Swansea dai padroni di casa dopo novanta minuti dal ritmo elevato: prossimi impegni in terra d'Albione per la 'Dea' contro Norwich e Leicester.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Passano appena cinque minuti e i ragazzi di Gasperini sono avanti: mancino da fuori area di Ilicic che sorprende sul primo palo Mulder. I nerazzurri hanno l'opportunità di raddoppiare con Castagne, il cui sinistro colpisce il palo pieno.

La ripresa vede lo Swansea molto più propositivo e pericoloso: Celina sbaglia clamorosamente davanti a Gollini, straordinario poi coi piedi su McBurnie. E' il preludio alla rete del pari che arriva con uno sfortunato autogoal siglato da Hateboer.

La rimonta si concretizza cinque minuti più tardi con il colpo di testa firmato Roberts che fa 2-1. Gasperini rivoluziona la squadra con i cambi, senza riuscire a rimettere in piedi una gara controllata sin dalle prime battute.

IL TABELLINO

SWANSEA-ATALANTA 2-1

Marcatori: 5' Ilicic (A), 62' aut. Hateboer (S), 67' Roberts (S)

SWANSEA (4-3-3): Mulder; Roberts (72' Naughton), Van der Hoorn (82' Wilmot), Rodon, Bidwell; Fulton (87' John), Grimes, Celina; Dyer (82' Asoro), McBurnie, McKay (50' Baston). All. Cooper

ATALANTA (3-4-3): Gollini (59' Sportiello); Toloi (46' Djimsiti), Palomino (75' Gosens), Masiello (59' Ibanez); Castagne (75' Okoli), Freuler (75' Pessina), De Roon (46' Pasalic), Reca (46' Hateboer); Gomez (59' Malinovskyi); Ilicic (59' Muriel), Barrow (75' Barrow). All. Gasperini

Ammoniti: nessuno

Espulsi: nessuno

Chiudi