Shakhtar-Roma, le pagelle: Alisson e Under top, male Florenzi

Commenti()
Getty Images
Errore decisivo per Florenzi, Under si conferma in gran forma, sottotono Nainggolan e Strootman. Alisson fa miracoli, Dzeko spreca ma illumina.

SHAKHTAR DONETSK


Pyatov 6; Butko 5,5, Krivstov 5 (45' Ordec 5), Rakitskiy 4,5, Ismaily 6; Fred 7, Stepanenko 6; Marlos 7, Taison 6, Bernard 7 (92' Kovalenko sv); Ferreyra 7.


ROMA


ALISSON 7,5: Para tutto ciò che c'è da parare, anche quello che sembra impossibile: si conferma saracinesca.

FLORENZI 5: E' stato in forte dubbio fino all'immediata vigilia e conferma le condizioni non ottimali con un secondo tempo negativo: ingenuità in occasione dell'1-1 e difficoltà nel contenere gli esplosivi brasiliani dello Shakhtar.

MANOLAS 5,5: Primo tempo positivo, poi subisce la reazione veemente dello Shakhtar andando in crisi contro Ferreyra e soci.

FAZIO 6: Meglio di Manolas, tiene bene la posizione sfruttando il suo fisico da corazziere contro gli avanti avversari.

KOLAROV 5,5: Meno brillante del solito, disegna cross imprecisi supportando poco la manovra offensiva.

DE ROSSI 6: Frangiflutti a protezione della difesa, si ritrova solo nel gelo di Kharkiv vista la serata deludente di Strootman e Nainggolan.

STROOTMAN 5,5: Garantisce poco filtro in fase di copertura: l'olandese sembra in debito d'ossigeno.

UNDER 7: Che dire, giù il cappello davanti all'uomo del momento. Crea, corre e fa anche goal: dopo una fase di ambientamento, il turco si sta prendendo prepotentemente la scena.

NAINGGOLAN 5,5: Piazzato tra le linee nell'ormai nuovo 'abito' tattico, fatica a trovare i tempi giusti per inserirsi e far male alla difesa ucraina. Poco brillante quando c'è da ripiegare.

PEROTTI 6: Nel primo tempo spacca la partita insieme a Under, poi cala alla distanza così come tutta la Roma.

DZEKO 6: Si divora due goal fatti, poi però disegna l'assist che vale lo 0-1 di Under. Poteva comunque fare di più.

B. PERES 6: Rileva un irriconoscibile Florenzi e ha il merito di evitare il 3-1 in pieno recupero con un prodigioso salvataggio sulla linea.

GERSON 5,5: Sostituisce Under ma non cambia volto all'inerzia di una ripresa tutta in favore dello Shakhtar.

DEFREL S.V: Pochi scampoli per lui senza possibilità di lasciare il segno.

Chiudi