Sgarbi entusiasta: "La SPAL deve giocare in Champions contro Real e Barcellona"

Commenti()
Getty Images
Vittorio Sgarbi, tifoso della SPAL, ha esultato per la vittoria contro la Juventus a 'Tiki Taka': "Dimostra di essere all'altezza della Champions".

Vittorio Sgarbi non è solito parlare di calcio, non rappresenta sicuramente la sua prima passione. Ma, da quando la SPAL è tornata in Serie A, il noto personaggio esulta ogni tanto di fronte alle prestazioni della squadra di Ferrara.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

E lo fa a modo suo, senza mezze misure. Tanto che la vittoria di sabato pomeriggio contro la Juventus ha convinto Vittorio Sgarbi, ospite a 'Tiki Taka', che la SPAL possa ambire a ben altri obiettivi della semplice salvezza in Serie A.

"Aver battuto la Juventus, squadra più forte del campionato, è un grande segnale. La SPAL deve giocare in Champions contro Real, Barcellona e PSG, perchè ha dimostrato di esserne all'altezza".

In passato, in occasione della promozione della SPAL in Serie A, Vittorio Sgarbi aveva commentato così il momento di grande gioia.

"Il ritorno della SPAL in Serie A è un segnale che la città di Ferrara non è morta. Io ci ho trascorso il '68, ma poi dopo quegli anni rivoluzionari, la città si è come addormentata. Questo invece mi sembra un inizio di rinascita. Tifafo questa squadra da bambino, anche se il calcio non mi interessa più come tifoso".

Chiudi