Seedorf-Deportivo, è già finita: ufficiale la separazione

Commenti()
La Liga
Dopo meno di 4 mesi, le strade di Seedorf e del Deportivo La Coruña si separano: "Cerchiamo un allenatore più esperto per la Segunda Division".

Se da calciatore è stato un campione assoluto, da allenatore Clarence Seedorf proprio non riesce a ingranare: poche settimane dopo la matematica retrocessione in Segunda Division, è finita anche la sua avventura al Deportivo La Coruña.

Il club galiziano ha annunciato ufficialmente che il contratto dell'olandese, in scadenza il 30 giugno, non sarà rinnovato. E dunque l'ex stella del Milan, che in precedenza aveva allenato proprio i rossoneri e poi i cinesi dello Shenzhen, nella prossima stagione sarà costretto a cercarsi una nuova squadra.

"È stato un vero piacere lavorare con un professionista di questo livello - le parole di Tino Fernandez, presidente del Depor - con le qualità per dirigere club di Primera Division. Però per affrontare la nuova sfida del Deportivo cerchiamo un profilo di allenatore che porti maggior esperienza e conoscenza della Segunda Division spagnola".

L'esperienza sulla panchina del Deportivo, iniziata ufficialmente lo scorso 4 febbraio, non è andata come Seedorf sperava: appena due in 16 giornate le vittorie ottenute. Inevitabile l'umiliante retrocessione, con 14 punti di distacco dal quartultimo posto. E inevitabile anche la separazione.

Chiudi