News LIVE
Calciomercato

Il Real Madrid ha scelto Rudiger: si punta al colpo a parametro zero

11:13 CET 30/11/21
Antonio Rudiger Chelsea vs Man Utd Premier League 2021-22
Il Real Madrid ha individuato in Rudiger il profilo giusto per rafforzare la sua difesa. Il giocatore tedesco non vuole rinnovare col Chelsea.

Antonio Rudiger è il giocatore scelto dal Real Madrid per migliorare il proprio reparto difensivo. Come raccolto da GOAL, l'ex difensore giallorosso può concretamente diventare il prossimo acquisto dei madrileni a parametro zero.

Il contratto che lega il difensore tedesco al Chelsea scadrà infatti a giugno e dalle parti di Stamford Bridge regna un certo pessimismo riguardo al rinnovo.

Rudiger non ha infatti intenzione di prolungare ed è per questo motivo che il Real sta pensando ad una grande operazione in stile Alaba in vista dell’estate 2022: ovvero assicurarsi l’ex Roma a parametro zero.

Per il Chelsea il contratto di Rudiger presenta da tempo una priorità. Lo stesso Tuchel, uno degli uomini chiave per la definitiva consacrazione del giocatore, è stato coinvolto nella missione (ormai impossibile) di convincerlo a prolungare.

L’ultima proposta del club londinese è stata quella di un ingaggio da 140.000 sterline a settimana, ovvero circa 8 milioni di euro netti all’anno, e sembra aver di fatto infastidito il centrale. Rudiger infatti, in caso di rinnovo, continuerebbe a percepire meno di altri compagni come Loftus-Cheek, Kepa, Marcos Alonso, Werner, Thiago Silva, Havertz o Lukaku.

E’ qui che compare il Real Madrid, che si sta ormai specializzando in un certo tipo di operazioni. Dopo il ritorno di Ancelotti si è parlato della necessità di ingaggiare un altro elemento che si vada ad aggiungere a Militao, Alaba e Nacho (Vallejo sembra destinato alla partenza) e che vada a puntellare la difesa.

La direzione sportiva ‘blanca’ ha considerato altre opzioni, ma c’è ottimismo riguardo al possibile arrivo del nazionale tedesco, anche se non mancano alcuni ostacoli.

La sua condizione contrattuale lo rende infatti particolarmente appetibile e sulle sue tracce ci sono anche Bayern e PSG. L’altro scoglio è rappresentato dalle difficoltà nel riuscire a soddisfare le richieste economiche del giocatore. I media inglesi e tedeschi parlano della volontà di andare a percepire cifre che si aggirano sui 12 milioni di euro a stagione.