Panchina Real: si raffredda la pista Conte, Solari favorito

Commenti()
Getty Images
Antonio Conte è la prima scelta di Florentino Perez, ma ha ancora un contratto col Chelsea. Per questo motivo in pole è tornato Solari.

Nonostante questa mattina sembrava che tutto fosse pronto per la firma, Antonio Conte sembra sempre più lontano dal Real Madrid

Con DAZN segui in esclusiva tutta la Liga IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Secondo quanto raccolto da Goal, la pista che porterebbe al tecnico italiano ex Juventus e Chelsea sembra essere sempre più fredda: la trattativa tra Conte e Florentino Pérez si è rivelata molto più complicata rispetto a quanto sembrava inizialmente.

Le motivazioni sarebbero di carattere economico: Conte non vuole infatti rinunciare ai 10 milioni di euro che gli spettano ancora da contratto con il Chelsea. Il tecnico è legato ai Blues fino a giugno 2019 e la firma con un altro club, in questo caso il Real, significherebbe rinunciare a quei 10 milioni che il Chelsea dovrebbe ancora riconoscergli.

L'articolo prosegue qui sotto

Non è ancora stata presa una decisione definitiva e ogni scenario è ancora possibile, ma il nome di Santiago Solari sembra essere il primo nella lista di Florentino Pérez, insieme a quello dell'attuale commissario tecnico del Belgio Roberto Martinez.

Questa sera si terrà una riunione in cui si ufficializzerà l'esonero di Julen Lopetegui e verrà annunciato Solari come allenatore ad interim. L'argentino dovrebbe sedersi in panchina almeno per la partita di Copa del Rey contro il Melilla e nella sfida di Liga del prossimo weekend contro il Valladolid.

Non è prevista per stasera, secondo 'Marca', la nomina del sostituto di Lopetegui che concluderà la stagione.

Prossimo articolo:
Dove vedere Burton Albion-Manchester City in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Perisic può partire: Atletico e United alla finestra
Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: le partite trasmesse da DAZN, palinsesto, date e orari
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Marcelo pressa il Real Madrid per l'addio
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Chiudi