Nuova avventura per Abel Hernandez: firma per il Fluminense

Abel Hernandez
Getty Images
L'ex attaccante del Palermo Abel Hernandez lascia l'Internacional di Porto Alegre ma non il Brasile, passando al Fluminense.

Si apre una nuova parentesi calcistica nella carriera di Abel Hernandez. L'attaccante uruguaiano è stato infatti ufficializzato come nuovo giocatore del Fluminense. Si tratta della sua seconda esperienza in Brasile dopo quella all'Internacional di Porto Alegre, con cui ha collezionato 31 presenze e 6 goal.

Grande entusiasmo da parte del giocatore, che rilasciato le sue prime dichiarazioni al sito ufficiale del club facendo trasparire enormi motivazioni per cominciare questa sua nuova avventura brasiliana.

    "Sono molto, molto felice di raggiungere una squadra grande come il Fluminense, che ha una grande squadra e un grande allenatore. Avrò anche l'opportunità di giocare in Copa Libertadores, che per un giocatore è sempre importante".

Tra i fattori che hanno indotto Abel Hernandez ad accettare la proposta del Fluminense c'è anche la presenza di Fred, straordinario bomber verdeoro con cui potrà duettare in avanti.

    "Conosciamo tutti Fred. Sappiamo che è un marcatore nato, un giocatore eccezionale che ha una grande carriera. Ha raggiunto 400 goal in questo momento, che sono enormi e mostra la qualità che ha e il giocatore che è. Ora finalmente posso giocare con lui. Penso che siamo una buona squadra e sono qui per dare il mio contributo".

Prosegue dunque in Brasile la carriera di Abel Hernandez, giocatore probabilmente non ha sfruttato fino in fondo le sue qualità. Un attaccante passato anche dall'Italia nelle file del Palermo, per poi proseguire tra Inghilterra (Hull City), Russia (Cska Mosca) e Qatar (Al-Ahli).

Chiudi