Notizie Risultati Live
Champions League

Napoli-Feyenoord, arrestati tre violenti tifosi olandesi

09:48 CEST 26/09/17
Feyenoord fans
Tre violenti tifosi del Feyenoord sono stati arrestati per aggressione alla Polizia. Intanto stasera sono attesi 500 olandesi, nonostante il divieto.

I tifosi della Roma ricorderanno bene cosa sono capaci di combinare i sostenitori del Feyenoord: due anni fa hanno fatto tremare la Capitale, recando danno soprattutto alla fontana della Barcaccia in piazza di Spagna, ma spaventando soprattutto la popolazione romana. 

Per la gara di questa sera contro il Napoli, proprio in ricordo di questo, è stata vietata la trasferta ai tifosi olandesi. Eppure non è andata così. Secondo quanto riporta 'Il Mattino', sono stati arrestati tre violenti tifosi del Feyenoord.

Alloggiavano in un palazzo a due passi dalla Questura: e da lì, dopo che qualcuno aveva allertato il 113 per le molestie arrecate ad alcuni passanti, hanno cominciato a lanciare di tutto contro una Volante di passaggio. I poliziotti sono stati presi di mira con sassi, pezzi di legno e addirittura un vaso contenente una pianta. C'è stato bisogno di ulteriori rinforzi per placare la violenza degli olandesi.

Tre gli agenti feriti, tutti refertati in ospedale con una prognosi di otto giorni. Ma la domanda adesso è: se la UEFA ha vietato la vendita dei biglietti ai tifosi del Feyenoord, cosa ci fanno i loro tifosi in Italia?

Gli olandesi sono convinti di sfruttare un'amicizia che li lega ai tifosi del Napoli, ed entrare in qualche modo al San Paolo. Addirittura sono attesi ben 500 sostenitori del Feyenoord questa sera per la sfida di Champions contro la squadra di Sarri. Speriamo che questo sia stato solamente un caso isolato.

Secondo quanto riportato da 'ANSA', sarebbero 30 i tifosi olandesi ad aver acquistato un biglietto per la partita: naturalmente verranno bloccati agli ingressi. Le Forze dell'Ordine sono pronte ad accertare da dove siano arrivati questi tagliandi.