Milan, nuova chance sprecata da André Silva

Commenti()
Getty Images
André Silva, lanciato titolare da Gattuso contro l'Udinese, spreca un'altra occasione in campionato: il portoghese è ancora a 0 goal in Serie A.

Se Suso continua ad essere sempre più il trascinatore del Milan con i suoi goal e le sue giocate, anche l'ultima domenica per il portoghese André Silva non è stata da incorniciare.

Gattuso gli ha dato fiducia, lanciandolo dal 1' al centro del tridente offensivo rossonero, ma ancora una volta l'attaccante, che il Milan ha pagato 40 milioni di euro in estate per strapparlo al Porto, è sembrato 'impaurito' e poco concreto in area di rigore.

A lui, sul risultato di 1-0, è capitato il pallone della possibile colpo del ko del Diavolo, proprio al limite dell'area piccola: un'occasione che un bomber non può permettersi di sbagliare e che invece André Silva ha sprecato, colpendo goffamente di testa e spedendo sul fondo.

In totale per l'ex giocatore del Porto, rimasto in campo 72', appena 4 tiri in porta, di cui soltanto 1 nello specchio, e un'occasione creata. Troppo poco per un giocatore su cui il Milan ha investito tanto in estate.

Gattuso, comunque, continua a proteggerlo: "Ha dimostrato grandissima qualità, si è mosso bene, può fare molto bene perchè secondo me è molto forte.  È un ragazzo giovane, per farlo migliorare serve dargli continuità: sono molto contento della sua prestazione. - ha premesso - Gli è mancato il veleno, quando parlo di veleno mi riferisco alla palla gaol che ha avuto nel primo tempo: in quella situazione un attaccante con il veleno stoppa il pallone e butta giù la porta".

Intanto la casella goal segnati recita ancora un preoccupante 0 in campionato, e tutti, dalla società ai tifosi, si aspettano da lui che ripaghi presto la fiducia facendosi trovare più pronto sotto porta.

Chiudi