Notizie Risultati Live
Premier League

Le Iene da Conte: donata la maglia autografata da Mourinho

15:43 CET 15/02/18
Conte Mourinho Chelsea Iene
Un inviato delle Iene ha portato nella sala stampa del Chelsea la divisa firmata da Mourinho un mese fa. Conte non ha nascosto il proprio imbarazzo.

Conferenza stampa di vigilia di Antonio Conte. C'è Chelsea-Hull City, gara valevole per gli ottavi di finale di FA Cup in programma domani sera, da presentare. Ma, tra un giornalista inglese e l'altro, in sala stampa si palesa anche un personaggio particolare.

È Stefano Corti, un inviato delle Iene, il programma satirico di Mediaset, partito dall'Italia e giunto a Londra appositamente per incontrare Conte. Il serio rituale delle domande sulla partita viene spezzato e il tecnico italiano si ritrova in mano una maglia del Manchester United autografata da... José Mourinho. Il suo acerrimo rivale. L'allenatore con cui, nelle scorse settimane, ha litigato aspramente a distanza.

La divisa rossa in questione è ben nota: è la stessa che, a metà gennaio, le Iene hanno fatto autografare a Mourinho, senza che il portoghese sapesse che, sulle spalle, erano stati apposti nome e cognome di Antonio Conte. E, soprattutto, senza che sapesse che la firma accompagnava una dedica al collega: "Al mio amico Antonio".

E Conte come l'ha presa? Non ha fatto una piega, lasciandosi andare a una rapida risata ma conservando poi un'espressione piuttosto seria e imbarazzata. In un primo momento l'ex allenatore della Juventus non ha accettato la maglia, lasciandola a Corti: "La puoi prendere. Tienila tu, poi me la dai".

Se la trovata delle Iene avrà sortito effetto, ammorbidendo almeno parzialmente i tesissimi rapporti tra Conte e Mourinho, sarà il prossimo incontro pubblico tra i due allenatori a stabilirlo. La data c'è già: il 25 febbraio. Ovvero tra soli 10 giorni. All'Old Trafford, prima e dopo Manchester United-Chelsea, saranno loro due l'attrazione nell'attrazione.