Lazio, Inzaghi tranquillo: "La squadra sta crescendo"

Commenti()
Simone Inzaghi esulta per la terza vittoria di fila in campionato della Lazio: "Non possiamo più fermarci. Felice per Milinkovic-Savic".

Terzo acuto consecutivo in campionato per la Lazio, il quarto in assoluto se consideriamo anche quello di Europa League con l'Apollon Limassol: finalmente buone notizie per Simone Inzaghi dopo un inizio negativo e gli zero punti nelle prime due giornate.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Intervistato da 'Sky Sport', il tecnico biancoceleste ha cercato comunque di mantenere alta l'attenzione dei suoi, attesa da altri impegni importanti: "Stiamo crescendo e non possiamo più fermarci visto che il campionato non ci aspetta: mercoledì si scenderà in campo di nuovo, idem sabato".

Fiducia a Caicedo ampiamente ripagata con il goal del vantaggio: "In Europa League ha giocato benissimo, ho voluto confermarlo perché credo in quelle che sono le sue potenzialità. Davanti a giocatori come Immobile, Luis Alberto e Correa, non è facile".

Milinkovic-Savic si è sbloccato con una rete e un assist: "Sono felice per lui, si meritava una giornata del genere. Gli ho detto di giocare tranquillo perché ha ampi margini di miglioramento, serve solo tempo".

Inzaghi felice anche per il successo del fratello Filippo sui rivali cittadini della Roma: "Ancora non ci ho parlato ma si tratta di una grande impresa. Con il suo lavoro riporterà il Bologna in zone tranquille".

Chiudi