La Roma cede Schick al Bayer Leverkusen: affare da 27 milioni

Patrik Schick lascia la Roma a titolo definitivo: secondo quanto riportata 'Sky Sport', i giallorossi hanno trovato l'accordo per la cessione al Bayer Leverkusen sulla base di 27 milioni di euro più bonus.

Reduce dall'ottima stagione in prestito al Lipsia, conclusa con 10 goal segnati in Bundesliga, Schick ha fatto ritorno a Trigoria dopo che i tedeschi avevano deciso di non esercitare il riscatto.

L'articolo prosegue qui sotto

Il futuro dell'attaccante ceco sarà comunque in Bundesliga, al Bayer Leverkusen, che ha deciso di puntare su Schick per rimpiazzare la stella Kai Havertz, trasferitosi al Bayer Leverkusen.

La cifra entrerà totalmente nelle casse della Roma, nessuna percentuale di rivendita per la Sampdoria. La Roma ha infatti già versato i 20 milioni dovuti alla Sampdoria (perché il giocatore non è stato ceduto entro l'1 febbraio 2020), come precisato nel comunicato pubblicato in occasione del trasferimento di Schick in giallorosso.

"In caso di futuro trasferimento del Calciatore entro il 1 febbraio 2020, la Roma riconoscerà alla UC Sampdoria un importo pari al 50% del prezzo di cessione, con un minimo garantito di 20 milioni di euro, che sarà dovuto anche nel caso in cui il Calciatore risulti ancora tesserato per la Roma a tale data".