Notizie Risultati
Calciomercato

Tutti pazzi per Kumbulla: osservatori di mezza Europa al 'Bentegodi'

09:40 CET 09/02/20
Marash Kumbulla Verona
Marash Kumbulla è una delle rivelazioni del Verona: ieri al 'Bentegodi' c'erano emissari di Manchester United, City, Borussia Dortmund ed Eintracht.

La serata magica del Verona che si è regalato un blitz ai danni della Juventus ha coinciso con quella di Marash Kumbulla, 20 anni compiuti proprio ieri e con un futuro luminoso all'orizzonte.

Il difensore italo-albanese ha dato prova della sua grande qualità qualora ce ne fosse ancora bisogno: suo il goal dell'iniziale illusione scaligera, poi annullato per posizione di fuorigioco, unito ad una prestazione superba in fase difensiva contro Ronaldo, Higuain e Dybala.

Avranno avuto molto da scrivere sui rispettivi taccuini tutti gli osservatori che ieri erano presenti al 'Bentegodi': come riferito da 'Tuttosport', allo stadio sedevano emissari di Manchester United, Manchester City, Borussia Dortmund ed Eintracht Francoforte. Tutti per Kumbulla, ovviamente.

Il classe 2000 con ogni probabilità sarà il prossimo giocatore che il Verona cederà per fare cassa dopo gli accordi già raggiunti con Fiorentina e Napoli per Amrabat Rrahmani, che in estate lasceranno il Veneto per iniziare le rispettive avventure.

Oltre allo stesso Napoli, anche l'Inter ha espresso il proprio gradimento per Kumbulla nelle scorse settimane, senza però giungere all'intesa che lo avrebbe reso nerazzurro a partire dalla prossima stagione: magari la cessione in prestito di Dimarco potrebbe rappresentare l'antipasto di una trattativa più approfondita col Verona che non avrà problemi a piazzare uno dei suoi migliori interpreti.