Halilovic lascia il Milan: arriva la rescissione consensuale

Commenti()
Alen Halilovic Milan
Getty Images
Alen Halilovic lascia ufficialmente il Milan, il croato ha rescisso consensualmente il contratto che sarebbe scaduto nel 2021.

Dopo due anni e solo tre presenze, tutte in Europa League, si chiude definitivamente l'avventura di Alen Halilovic al Milan. La promessa del calcio croato ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava al club rossonero fino al 30 giugno 2021.

Halilovic era arrivato al Milan nell'estate del 2018 a parametro zero, ma è stato quasi subito girato in prestito prima allo Standard Liegi e poi all'Heerenveen.

La scorsa estate il croato è rientrato al Milan però, nonostante sia stato accostato a vari club, alla fine non ha trovato una nuova destinazione e non è mai stato preso in considerazione da Pioli.

Ora quindi ecco arrivare la scelta di rescindere consensualmente il contratto. Halilovic a soli 24 anni cerca una nuova sfida.

Chiudi